faq

FAQ  

Carissimi Sposi,

ecco una raccolta di  domande che spesso ci vengono poste (FAQ), relative ai servizi foto e film per matrimonio.
Capisco la difficoltà a ritagliare qualche minuto ma è importante che le leggiate perché vi potranno dare informazioni molto utili per comprendere lo svolgimento dell’intero servizio fotografico (la logistica, le tempistiche, l’atteggiamento…) e anche per comprendere meglio la complessità del lavoro di un fotografo matrimonialista (nostro o di altri colleghi che operano rispettando gli stessi criteri di qualità ed etici).
Il giorno del vostro matrimonio è qualcosa di veramente unico e deve essere raccontato in modo che venga colta questa sua straordinaria caratteristica.
Credo molto nel rapporto con le persone e mi piace sapere che vi sentiate a vostro agio e seguiti in tutte le fasi di questo percorso così speciale.  
Per capirvi bene è importante che cominciamo a conoscerci… questo è il primo passo tramite il quale voi potete cominciare a conoscerci…
Il passo successivo sarà incontrarvi di persona, tramite Skype o Video di Whatsapp, e scoprire quali sono le vostre unicità e in quale modo possiamo stare al vostro fianco durante il vostro giorno .
Cominciate a sognare a noi il piacevole compito di trasformare tutto ciò in ricordi!
A presto,

Antonio

F.a.q – FREQUENT ASKED QUESTIONS *prospetto breve

1 – QUAL’È IL TUO STILE FOTOGRAFICO?  

Sostanzialmente amo lo stile spontaneo e documentativo, inteso come un racconto emozionale e autentico.  Questa tipologia di scatto non prevede pose ma cerca di raccontare in maniera naturale e spontanea ciò che realmente succede. Questo comporta qualche imperfezione  rispetto alle pose… poi se vi piacciono le foto mentre annusate il bouquet o salutate dietro la finestra, ma davanti a voi non ci sta nessuno, questi sono affari vostri. Tutto questo per me è categoricamente NO. 

Credo che il giorno del vostro matrimonio debba essere vostro, e non del fotografo, e gli Sposi debbano godersi a pieno l’intera giornata.  Per questo, pur essendo in continua ricerca di ispirazione e di scatti che vanno oltre quello che vi immaginavate di avere, cerco di essere il più possibile discreto.

2 – QUAL È IL TUO APPROCCIO/ LA FILOSOFIA?

Quando una fotografia arriva dritta al cuore, è perché ha raccontato qualcosa di molto vero e puro.

La fotografia ha due grossi poteri: di produrre racconti e principalmente di testimoniare nel tempo emozioni. Affinché accada, è importante che il fotografo, oltre alla tecnica e al talento, guardi e capisca i suoi soggetti perché è lì che ognuno di loro porta la propria bellezza e si differenzia dagli altri. Fotografare un matrimonio per me vuol dire raccontare la meraviglia e la sfumatura che appartiene solo a voi. E capire che nessun altro al mondo è uguale a voi e che non ci sono altre coppie identiche alla vostra; è per questo che il vostro matrimonio sarà un evento unico e incomparabile!

Per me è molto importante creare un ricordo di quella giornata che rimarrà per sempre nella vostra vita.   Onorato per questa grande responsabilità verso il fatto che è un avvenimento di estrema importanza per voi e  per il mio lavoro. Solo conoscendovi potrò valorizzare e narrare attraverso le fotografie quello che sarà il Vostro Giorno.

3 – FAI ANCHE SCATTI POSATI?

Laddove mi viene richiesto inserisco dei momenti di ritratto posato (singolo o di coppia) e/o di fotografia istituzionale con i parenti.  Un abbraccio o bacio posato… qualche volta ci  può stare.

4 – VORREMMO AVERE QUALCHE BEL RITRATTO MA NON AMIAMO ESSERE MESSI IN POSA, NON SIAMO FOTOGENICI…

La fotogenia per quasi l’80% è una questione di testa: l’imbarazzo, essere discreti e non mettersi tanto in mostra fanno sì che una persona risulti poco fotogenica.

Nelle eventuali fotografie posate voglio che rimaniate voi stessi, naturali come lo siete tutti i giorni.  È compito mio interpretarvi nel miglior modo possibile.  Mi raccomando non venite a dirmi questa foto meglio farla qua…

5 – LAVORI SOLO NELLA PROVINCIA DI LECCE?

Non ho limiti di distanze e vengo volentieri incontro ad ogni vostra richiesta. Naturalmente, eventuali costi di trasferta (trasporto, vitto e alloggio) e di un eventuale impegno di più giorni (e quindi una perdita di altri lavori) può influire sui costi.  

6 – COME FACCIAMO A PRENOTARTI PER IL NOSTRO MATRIMONIO?

Potete contattarmi via email oppure direttamente al telefono per concordare un appuntamento da me in studio (per chi risiede fuori provincia l’incontro potrà avvenire anche tramite videochiamata).  Ci tengo a capire quali siano le vostre aspettative per quanto riguarda lo stile fotografico prima di fornirvi un preventivo dettagliato e personalizzato.

Prima di fissare un appuntamento sarà necessario aver visionato le mie fotografie sul sito e letto le FAQ .

7 – QUANTO TEMPO PRIMA DOBBIAMO CONTATTARTI?

E’ sempre più difficile rispondere a questa domanda perché il mercato cambia velocemente e le variabili sono tante.  A volte contattarmi un anno prima non basta. A volte è bastato un paio di mesi. Il consiglio che posso darvi è di contattarmi non appena sarà certa la data del Vostro Matrimonio. 

8 – CI E’ PIACIUTO IL TUO STILE MA VORREMMO PENSARCI. PUOI OPZIONARE LA DATA E AVVISARCI SE HAI ALTRE RICHIESTE?

La data viene confermata esclusivamente con la firma del contratto.

9 – QUANTO SPENDERÒ PER IL MIO MATRIMONIO?

L’aspetto economico di un servizio fotografico fatto bene è importante ma, a mio parere, non è primario nella scelta del fotografo per il vostro matrimonio.

Affidarsi ad un professionista vale a dire essere SERENI, potersi rilassare e godere il proprio matrimonio perché si ha al proprio fianco un esperto. Mi raccomando trovate il fotografo giusto (non considerando possibilmente l’aspetto economico). Cercatelo anche a pelle… guardate oltre.

Per questo vi do il consiglio più caloroso: meglio una cesta di riso in meno

 e non rinunciare al fotografo di cui vi fidate ciecamente. Dico sempre agli sposi che potrebbe non servire in quanto gli invitati in questi ultimi tempi sono presi a fotografare col cellulare. Non ve la prendete con me… è la verità potrebbe capitare che il riso lo buttano i fotografi 🙂

10 – DA CHE COSA DIPENDE IL PREZZO?

Moltissime volte mi è capitato di sentire queste osservazioni: “Altri tuoi colleghi prendono meno.  Ma cosa ci vorrà mai?!”

Oppure: “Noi vorremmo un servizio molto semplice, senza tanta posa con 4 foto , e quindi non vorremmo spendere molto”.

Vorrei chiarire alcuni preconcetti in quanto ci sono più parametri che determinano il costo di questo tipo di servizio fotografico:

– la mia attenzione dedicata al servizio matrimoniale è di circa 15/20  giorni lavorativi pieni, tra cerimonia, scelta degli scatti, post-produzione, impaginazione e consulenza (oltre alla lavorazione di terzi; elaborazione, rilegatura, copertine, montaggio etc.

– scelgo i migliori fornitori  per esaltare la qualità del prodotto finale,

– investo costantemente tempo, energia e risorse per tenermi aggiornato sugli stili e tecnologie per essere sempre all’avanguardia,

– le attrezzature e i software utilizzati sono di ultima generazione e garantiscono risultati eccellenti in ogni condizione di scatto e post-produzione. Un vecchio detto salentino dice   << miete più l’occhio che la falce>>.

– ”semplice” non vuol dire “da poco”, tutt’altro: dietro al concetto di un prodotto “semplice” quasi sempre vi è molto lavoro, cura, arte e visione.

11 -IL PREZZO E’ TRATTABILE?

La prossima domanda?

12 – IN QUANTI SIETE A SCATTARE?

Generalmente, per garantire un‘ottima copertura dell’evento e per darvi la possibilità di avere due prospettive fotografiche differenti, siamo almeno in due.

13 – COME POSSIAMO ESSERE SICURI CHE CI SARAI PROPRIO TU?

Siamo un team di fotografi professionisti, specializzati in matrimonio e allineati nel medesimo stile, nella qualità, nella filosofia e – soprattutto – nell’amore verso il nostro lavoro.  Ogni elemento del team ha un compito specifico… Un direttore d’orchestra non può suonare tutti gli strumenti contemporaneamente e dirigerli. Così come il titolare di una location non può servire, cucinare, accogliere ecc. Perché si avvale di collaboratori e si affida a dei professionisti.

14 – QUANTO VI FERMATE AL MATRIMONIO?

Garantiamo il servizio sino  al taglio della torta nuziale. Quando richiesto 1 ora in più dopo il taglio se previsto Open Bar / Disco.

Per momenti importanti  consideriamo anche quelli dei preparativi degli sposi.

15 – ABBIAMO DELLE RICHIESTE PARTICOLARI PER IL NOSTRO MATRIMONIO, POSSIAMO DIRTELE?

Senz’altro! E’ di estrema importanza. Importante che siano in linea con il mio stile.  Il mio obiettivo è di trasmettere l’emozione, l’atmosfera e la meraviglia di quel giorno in modo da farvi rivivere ogni singola volta che riguarderete le vostre fotografie.  Anche dopo 20 anni.

16 – HAI DELLE ESIGENZE PARTICOLARI?

Avrò bisogno di capire qual è il tempo e lo spazio utile che ho per lavorare su eventuali scatti come è gestita la giornata,  dal punto di vista logistico e di spostamenti.  Ho bisogno anche di libertà d’azione e decisionale.

Avremo bisogno di un posto dove sederci, poter lasciare la nostra attrezzatura custodita, e di un pasto caldo.

17 -QUALI SONO I TERMINI DI CONSEGNA?

L’iter delle consegne delle fotografie del vostro matrimonio è ripartito così:

– Pubblicazione on-line dopo il matrimonio;  una selezione di alcune fotografie del mio stile sul mio sito, icloud o pagina FB/ INSTAGRAM (se pubblicate subito dopo il matrimonio, le fotografie vengono viste volentieri e molto; questo fa durare l’emozione della vostra giornata per molto più tempo).

– Consegna dei provini: circa 5  settimane dopo il matrimonio: preparo per voi una selezione di provini in visione. Per provini si intendono foto a bassa risoluzione e non ritoccate (grezze) con il logo dello studio, a lato dell’immagine.

-La consegna dell’elaborato è legata al periodo e alla data dell’evento e potrà essere concordata. Il periodo da Maggio a Settembre non verrà preso in considerazione come periodo di consegna.

*Le caratteristiche e le tempistiche potrebbero subire variazioni in base alla stagione (alta o basa).

18 – CHI FARÀ LA SCELTA DELLE FOTOGRAFIE?

La scelta finale delle fotografie e la loro post-produzione è ugualmente importante quanto lo è scattare; è la firma del fotografo. E’ importantissima e va a influire notevolmente  sul lavoro finale. Per questo la linea guida viene seguita da me. Comunque, lascio a voi la possibilità di fare una parziale (seppur minima)  personalizzazione sostituendo o integrando qualche immagine.

19 – CHE TIPI DI ALBUM PROPONI?

Propongo sia gli album Flat  fotolibro che quelli tradizionali. Tutti gli album sono pensati, personalizzati da me e costruiti artigianalmente assieme agli accessori.

20 – CHE TIPO DI FILES CONSEGNATE AGLI SPOSI?

Per quanto riguarda i provini nel formato comune  JPEG a bassa risoluzione con la filigrana dello studio. Per quanto riguarda l’album finale  verrà inviata l’impaginazione dell’album ad alta risoluzione. Sostanzialmente i files che giriamo al laboratorio per la stampa.

21 – CI SONO CLAUSOLE PARTICOLARI  NEL CONTRATTO ?

 

L’ho riservata alla fine questa domanda perché ci tengo a sottolinearla . Una clausola ferrea sarà quella di concedere allo studio l’esclusiva fotografica in tutta la fase della giornata del matrimonio.

D’altronde se vi affidate ad un fotografo professionista non ha senso che altri intralcino il suo lavoro… a ciascuno il suo.

Che questa breve informativa possa esservi d’aiuto e non smettete di sognare…

Buona vita…

Antonio – Real Wedding Apulia